JENNY HVAL: Innocence Is Kinky

Durante l’Øya Music Festival di Oslo nell’autunno del 2011, la musica di Jenny Hval e l’installazione di luci di Kyrre Heldal Karlsen hanno accompagnato la visione del film muto del 1928 “La Passion d…

THE FLAMING LIPS: The Terror

I malcapitati che seguono i miei podcast su Radio Rock The Original conoscono bene la mia predilezione per i Flaming Lips da Oklahoma City. Wayne Coyne, Steven Drozd e Michael Ivins non hanno mai smes…

ADRIANO VITERBINI: Goldfoil

Adriano Viterbini lascia momentaneamente Cesare Petulicchio, suo compagno di avventure nei Bud Spencer Blues Explosion, portando con se le sue sei corde ed intraprendendo un viaggio polveroso e affasc…

LISA GERMANO: No Elephants

Ammetto la mia perversa debolezza nell’amare gli artisti particolarmente schivi, timidi  ed estranei al grande pubblico. Nel 1994 la fragilità e allo stesso tempo la forza di Lisa Germano mi ha defini…

ARBOURETUM: Coming Out Of The Fog

Un gruppo che si è sempre ispirato ai classici e che, disco dopo disco, è riuscito a diventare a sua volta un classico. Questo possiamo dire di Dave Heumann e i suoi Arbouretum. A maggior ragione dopo…

BLUE WILLA: Blue Willa

Dopo un EP e 2 album sotto il nome di Baby Blue,  Serena Alessandra Altavilla (voce), Mirko Maddaleno (voce e chitarra), Lorenzo Maffucci  (basso) e Graziano Ridolfo (batteria), decidono di dare allo …