ARTO LINDSAY: Cuidado Madame

Chitarrista, sperimentatore, nato a Richmond, Virginia ma cresciuto in Brasile al seguito dei genitori, missionari presbiteriani, Arto Lindsay è sempre stato un artista dallo stile unico, sempre in pe…

GOLD DIME: Nerves

Nel 2005 a Brooklyn, Andrya Ambro e Sarah Register si incontrano alla New York University trovando diverse affinità elettive e un comune modo di concepire la musica che le portano ad unirsi sotto il n…

RICHARD DAWSON: Peasant

Il regno britannico di Bryneich (Bernicia) nacque attorno al 420 d.C. dalla divisione del grande reame nordico di re Coel Hen e comprendeva inizialmente il territorio immediatamente a sud del vallo di…

MELANIE DE BIASIO: Lilies

Parabola curiosa ma intrigante quella della cantante belga Melanie De Biasio, che l'ha portata da un esordio in sordina a diventare una delle interpreti più originali e credibili della sua generazione…

PROTOMARTYR: Relatives In Descent

Detroit, Michigan: città diventata famosa in ambito musicale per essere stata la culla della storica etichetta soul Motown alla fine degli anni '50, ma anche per aver dato i natali un decennio più tar…

DEAD RIDER: Crew Licks

Nella seconda metà degli anni ’90 una band di Chicago cercava, riuscendoci con successo, a destrutturare rock e blues dando vita ad un suono tanto oscuro quanto appassionante. La band in questione si …

2HURT: Eat My Skin

Mentre (giustamente) gli amanti del Paisley Underground esultano per il grande ed inaspettato ritorno dei Dream Syndicate, esce il sesto album in studio di una band italiana che non ha mai fatto miste…

IDLES: Brutalism

Dopo tre EP ecco il devastante esordio sulla lunga distanza fra post-punk e post-hardcore della formazione di Bristol Gli Idles nascono a Bristol nel 2010 con una spiccata attitudine punk e uno sguard…